Prato 2001-02 C2A 1° Promosso

Toccafondi,Padoin,Vettori,Pagliuca,Lamma,Maiolo

Gutili,Lugnan,Faccini,Antonini,Morfeo

(Prato – Valenzana    Foto Bolognini)

 

Si riparte come sempre con giovani nuovi da valorizzare, con 4 finali perse di seguito (Carrarese play-out, Albinoleffe ed Alessandria finale play-off, Chieti semifinale play-off) ma con una Coppa Italia di C che ci permette di giocare con Ternana e Chievo, 2 sconfitte senza demeritare, e con la Pistoiese, un memorabile trionfo per 3-2 fuori casa con doppietta di Pagliuca e rete di Cellini.

Eliminati si, ma senza drammi visto che siamo l’unico club di C2 che partecipa alla Coppa Italia maggiore!

L’esordio non e’ dei migliori: 1 punto dopo 3 partite e l’Alessandria che vola via. Sembra la stessa storia gia’ vista…

Dopo 2 vittorie per 2-0 casalinghe contro Legnano e Sangiovannese, perdiamo 4-1 dal Poggibonsi della bandiera Alessandro Brunetti, trasferitosi dopo 9 stagioni in biancazzurro. La domenica successiva ospitiamo l’Alessandria, demolita 3-1 anche per merito dell’inserimento dei nuovi acquisti Maiolo e Lugnan, punte “pese” che saranno poi determinanti per il proseguo della stagione.

Non cala il ritmo l’Alessandria, e restiamo sempre fra i 6 e i 10 punti di distacco.

La squadra gioca, e diverte, come divertono i ragazzi come Antonini,Bonatti e Cellini, uniti a giocatori di provata esperienza come Mauro,Bucchioni e Gutili. E come dimenticare i “veterani” come Lamma e Padoin?

Con la vittoria sull’Alessandria sono 15 le partite consecutive senza sconfitte, fermati poi dalla Sangiovannese. Rimarra’ l’unica sconfitta in 28 partite! Il girone d’andata si chiude con Alessandria 38,Pro Patria 33 e Prato 30. Andiamo allo scontro diretto con i grigi, Bonatti e Lamma ci regalano il pareggio in un Moccagatta in festa. Resta il vantaggio pero’ di 8 punti a loro favore, il che non e’ poco…

Nel frattempo il Prato partecipa alla Coppa Italia di Serie C: dopo aver eliminato Lucchese e Pisa, e’ l’Albinoleffe ad eliminare i detentori ai quarti di finale, una consegna simbolica della Coppa Italia che verra’ poi da loro vinta sul Livorno.

Torniamo al campionato: nell’ordine battiamo Pro Patria,Novara,Meda e Biellese, con nel mezzo pareggio a Castelnuovo Garfagnana: in sole 5 partite azzeriamo il vantaggio alessandrino e riapriamo il campionato! Seguono vittorie con la Rondinella, a Montevarchi e il 21 aprile 2002 durante il match con la Valenzana, 1-0 rete di Maiolo, l’Alessandria perde nuovamente e quasi a sorpresa dopo 4 anni siamo in C1!

Scoppia la festa al LungoBisenzio, il calvario e’ finito! Invasione di campo, cori e abbracci per i protagonisti!

Il finale e’ con Cremonese e Viareggio, 2 pareggi.

Il 5 maggio 2002 dopo 4 anni non abbiamo da giocare spareggi! Ne approfittiamo per vincere 3-2 con il Torino e 3-1 con la Fiorentina in 2 amichevoli organizzate al LungoBisenzio.

 

Coppa Italia  Spettatori  Varie   Tutti i dati qui…  Dettaglio Partite   Speciale Promozione