Prato 1993-94 C1A 13° posto

Toccafondi,Fragliasso,Esposito,Torracchi,Carlone,Chiti

Brunetti,Ceccaroni,Califano,Giannoni,Bolognesi

(Chievo – Prato   Foto Guerin Anno)

 

Il 93-94 e' l'anno dell'introduzione dei play-off, che a fine stagione vedra' promosse Chievo(1°) e Como, arrivato 5°. E' una C1A nobilitata dal blasone del Bologna, che verra’ sconfitto nella semifinale play-off dalla SPAL.

A differenza dell'anno passato l'inizio e' tremendo: doppia sconfitta per 1-0 a Leffe ed in casa con la Triestina davanti a 2700 spettatori. La prima vittoria arriva dopo 5 turni, Rossi per l'1-0 con il Palazzolo.

A novembre la seconda perla casalinga, 2-0 allo Spezia siglato Ceccaroni e Califano.

Il 14 novembre il Prato si trova 2-0 a Bologna, gol di Ceccaroni e Califano nel delirio dei tifosi pratesi al Dallara! A fine primo tempo il Bologna accorcia, poi nel secondo tempo il Prato sparisce e si torna a casa con un 3-2.

 La domenica dopo anche il Chievo corsaro, 1-0 al LungoBisenzio. Regalo di Natale per Carpi-Prato 1-2, l'anno nuovo inizia come era finito, con una vittoria contro la Pistoiese, 2-0 con doppietta del nuovo idolo, il "Califfo"! Presenti 6500 persone. 7 giorni dopo solo in 2200 accorrono per l'1-1 contro il Leffe. Argentesi e De Min espugnano il Paolo Mazza di Ferrara. Prato-Bologna regala un 1-1 sotto la pioggia.

Il finale di stagione e' traballante, complice la doppia sconfitta con Mantova e Carpi, ma lo 0-0 finale di Pistoia ci regala il sestultimo posto, ovvero la salvezza diretta, che vedra' il Palazzolo (diretto), Spezia ed Alessandria

(play-out) relegate in C2.

 

Tutti i dati qui…

 

La Formazione di Prato-Triestina:

Toccafondi,Lamonica,Esposito,Carletti,Argentesi,Rossi

Brunetti,Righetti,Ceccaroni,Moscardi,Giannoni (Foto Bolognini)

 

La Formazione di Prato-Pistoiese

Toccafondi,Marchini,Carlone,Argentesi,Chiti,Brunetti

Califano,Vivani,Marchisio,Giannoni,Turchi  (Foto Bolognini)